Radio Logo
RND
Słuchaj {param} w aplikacji
Słuchaj Radio 24 - Musica maestro w aplikacji
(171.489)
Zapisz stacje
Budzik
Sleep timer
Zapisz stacje
Budzik
Sleep timer
Strona startowaPodcastyMuzyka
Radio 24 - Musica maestro

Radio 24 - Musica maestro

Podcast Radio 24 - Musica maestro
Podcast Radio 24 - Musica maestro

Radio 24 - Musica maestro

Dodaj

Dostępne odcinki

5 z 30
  • L'altro Zandonai: pubblicate per la prima volta tutte le liriche da camera
    Molto popolare nei primi decenni del secolo scorso, ma quasi dimenticato dopo la sua scomparsa, Riccardo Zandonai è noto soprattutto per le sue opere liriche, come "Francesca da Rimini" o "Giulietta e Romeo". Zandonai era stato scoperto da Arrigo Boito, che per primo aveva intuito il suo talento e lo aveva presentato all'editore Ricordi, che nel 1908 lo incaricò di comporre un'opera, nella speranza di fare di lui l'erede di Puccini.Ma Zandonai fu anche autore di poemi sinfonici e musica da camera, oltre che di brani per voce e pianoforte - come racconta Giorgio Fasciolo, musicista e direttore d'orchestra, che per l'editore Curci ha pubblicato "Liriche da camera per canto e pianoforte", la prima raccolta completa dei lieder del compositore di Rovereto, molti dei quali inediti.I brani che ascoltiamo in questa puntata, eseguiti da Giorgio Fasciolo (pianoforte) e Sabina Willeit (voce) sono: ‘O dolce notte', Nera Nerella, il cuore è un bambolino', ‘L'amore'.
    1/16/2022
  • Luigi Garbini: la musica sacra non esiste
    Concludiamo il nostro dibattito sul senso della musica sacra in un mondo secolarizzato con un libro il cui titolo contiene una provocazione. Si intitola "Una musica tutta per sé. La musica sacra non esiste" (Giampiero Casagrande editore) ed è stato scritto da don Luigi Garbini, sacerdote della chiesa di San Marco a Milano. Tolta dal suo contesto, la musica sacra torna a essere quella che probabilmente è sempre stata: solo musica – scrive Garbini nella prefazione del suo libro. In fondo musica sacra e musica profana sono la stessa cosa, perché noi, spesso inconsapevolmente, chiudiamo la musica in categorie ben definite che ormai non hanno più ragione di esistere – commenta Garbini.I brani che ascoltiamo sono ‘Mein Jesu, gute Nacht' dalla ‘Passione secondo Matteo BWV 244' di Johann Sebastian Bach eseguita dagli English Baroque Soloists diretti da Sir John Eliot Gardiner (cd Archiv) e ‘Die Vorstellung des Chaos' da ‘Die Schöpfung' di Franz Joseph Haydn eseguita dai Wiener Symphoniker diretti da Nicholaus Harnoncourt (cd Teldec).
    1/9/2022
  • Rossini e il senso della musica sacra
    La ‘Pètite messe solennelle' è una delle ultime composizioni di Gioachino Rossini, realizzata quando già da molti anni il musicista di Pesaro aveva abbandonato l'opera e si era ritirato a vita privata. Lui stesso l'aveva definita come l'ultimo dei suoi ‘péchés de vieillesse". L'intento di Rossini, nel comporre quello che inizialmente doveva solo essere un omaggio all'amico Louis Niedermeyer, compositore svizzero scomparso nel 1861, era anche quello di riportare la musica sacra alla sobrietà del passato, dato che negli ultimi tempi le composizioni liturgiche avevano ormai perso l'aspetto sacrale - spiega Giulio Prandi, musicista e direttore d'orchestra, che ha dopo pubblicato per Arcana la Pètite messe solennelle di Rossini. Sono passati oltre centocinquant'anni da allora e il dibattito sul senso della musica sacra è più che mai attuale. Per la chiesa cattolica la musica è sempre stata ancella della liturgia, mentre per i protestanti la musica è parte integrante della liturgia stessa. Ed è per questo - commenta Prandi - che il gusto musicale, evolvendosi nel corso dei secoli, poté comunque rimanere vicino alla liturgia vera. Ma oggi che non sappiamo nemmeno quale sia il senso della fede nella vita, la musica sacra è considerata solo come una bella esperienza - conclude Prandi. I brani che ascoltiamo in questa puntata sono ‘Kyrie Eleison' e ‘Et vitam venturi seculi'.
    1/2/2022
  • La magia del canto polifonico di Winchester
    Saint Swithun, che in Italia è conosciuto come san Svitino, è stato vescovo di Winchester nel nono secolo ed è una figura che nel corso del tempo è diventata oggetto di culto e venerazione."Swithun!" è anche il titolo dell'album pubblicato da Arcana che Katarina Livljanić ha realizzato assieme all'ensemble Dialogos, e che raccoglie canti polifonici appartenenti al tropario di Winchester. Si tratta di canti a due voci (vox principalis e vox organalis) in parte dedicati alla vita del Santo, tratta dai testi di Wulfstan e di Aelfric.Con questa puntata iniziamo una serie di incontri incentrati sul senso della musica sacra in un mondo secolarizzato come quello attuale. ‘Queste musiche appartenevano ad un contesto dove quelli che cantavano e quelli che ascoltavano facevano parte della stessa comunità spirituale, che oggi invece non esiste più' - commenta Katarina.I brani che ascoltiamo sono ‘Qui post evigilans', ‘Regem regum dominus', ‘Quid plura?'.
    12/26/2021
  • Viaggio nello spazio e nel tempo con le più belle canzoni di Natale
    Una delle tante leggende legate alla figura di Babbo Natale vuole che Santa Claus abiti a Rovaniemi, in Lapponia. E proprio dalla Finlandia parte il nostro viaggio nello spazio e nel tempo per proporre alcune delle melodie natalizie più amate di sempre, assieme a canzoni appartengono alle tradizioni locali. I brani che ascoltiamo in questa puntata sono: ‘Tulkoon Joulu' - Lahti Symphony Orchestra dir. Esa Heikkilä (cd BIS) ‘Staffans hälsningssång' - St. Jacobs Kammarkör dir. Gary Graden (cd BIS) ‘Hark! The herald angels sing' (Felix Mendelssohn) - Westminster Abbey Choir dir. Simon Preston (cd Deutsche Grammophon) ‘See amid the winter's snow' - King's College Choir dir. David Willcocks (cd Warner) ‘Away in a manger' - Anthony Way (cd Decca) ‘In a bleak midwinter' (Harold Darke) - St. John's College dir. George Guest (cd Chandos) ‘Angel's Carol' (John Rutter) - Toronto's Children Choir dir. Jean Ashworth Bartle (cd Imp) ‘Joy to the world' (Haendel) - Worcester Cathedral Choir dir. Donald Hunt (cd Naxos). ‘Concerto fatto sopra la notte di Natale' (Arcangelo Corelli) - Brandeburg Consort dir. Roy Goodman (cd Hyperion) ‘Shepherd's farewell' (Hector Berlioz) - Wells Cathedral Choir dir. Matthew Owens (cd BBC) ‘O Holy night' - St. Philips Boy's Choir (cd Music Club) ‘Štĕdrej večer nastal' - Kühn Children's Chorus dir. Jiří Chvála (cd Edit) ‘O Tannenbaum' - NHK Tokyo Children's Choir (Cd Columbia) ‘Es ist ein Ros' entsprungen' (Michael Praetorius) - Regensburger Domspatzen dir. Georg Ratzinger (cd Deutsche Grammophon) ‘Stille Nacht' - Wiener Sängerknaben (Cd Point)
    12/24/2021

O Radio 24 - Musica maestro

Strona internetowa stacji

Słuchaj Radio 24 - Musica maestro, RMF FM i wielu innych stacji z całego świata za pomocą aplikacji radio.pl

Radio 24 - Musica maestro

Radio 24 - Musica maestro

Pobierz teraz za darmo i słuchaj radia podcastów z łatwością.

Google Play StoreApp Store

Stacje w grupie

Information

Ze względu na ograniczenia przeglądarki nie można bezpośrednio odtwarzać tej stacji na naszej stronie internetowej.

Możesz jednak odtworzyć stację tutaj w naszym radio.pl Popup-Player.

Radio